FESTA DEI MUSEI

Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

sabato 20 maggio 2017 - eventi

Festa dei musei

sabato 20 maggio 2017

8.30 | 19.30 bigliettazione ordinaria

19.30 | 22.30 bigliettazione € 1.00

 

Il fine settimana del 20 e 21 maggio 2017 si terrà in tutta Italia, promossa dalla Direzione generale Musei del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, la Festa dei Musei.

Il tema di questa edizione, scelto a livello internazionale, sarà  Musei e storie controverse: raccontare l’indicibile nei musei.

La Galleria organizza, durante la giornata di sabato, diverse attività per conoscere aspetti nascosti o poco conosciuti del museo:

ore 11.00 | Visita e laboratorio per famiglie “Cosa c’è dentro?”

attività gratuita (durata circa 1 ora e mezza), su prenotazione 010.2705300 (max. 12 bambini) materiale richiesto: matite colorate.

Il laboratorio è rivolto a bambini tra 5 e 10 anni

Una visita speciale alla scoperta di alcuni dei mobili più antichi conservati nel palazzo: insieme apriremo cassetti e scomparti segreti, per scoprire che anche cassettoni e sedie hanno una storia da raccontare! Un secondo momento sarà dedicato al laboratorio in cui “costruire” e colorare un proprio modellino, da montare e portare a casa.

 

ore 18.00 | Conferenza e visita ai documenti d’archivio “Virginia e il suo mondo perduto”

attività gratuita, senza prenotazione

Palazzo Spinola farà da sfondo a una vicenda che ha i tratti di un romanzo, ma che è assolutamente vera perché verificata su documenti dell'epoca. Tutto ha inizio con l'incontro, avvenuto nel 1910, tra una bella e moderna ragazza italo-rumena e il giovane rampollo di una delle più illustri famiglie genovesi, il quale poi, negli anni finali della sua vita, deciderà, assieme al fratello, di donare la dimora di famiglia allo Stato italiano perché diventi la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola. Attraverso la proiezione di immagini d'epoca si snoderà il racconto della vicenda amorosa di Paolo Spinola e Virginia Peirano, tra continui viaggi in località alla moda, shopping, sport e mondanità. Una storia rimasta sconosciuta fino a tempi recentissimi perché conclusasi con un divorzio, e per questo volutamente dimenticata dalla famiglia dello sposo, che è però riemersa a seguito del rinvenimento nell'archivio storico di pochi significativi documenti che verranno mostrati ai visitatori.

19.30 | 22.30

Apertura serale straordinaria

con bigliettazione € 1.00 

 Visita libera ai due piani storici della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

Palazzo Spinola conserva l’aspetto di una dimora nobiliare genovese tra Sei e Settecento, ricca di affreschi, dipinti, mobili originali. La sua storia è passata però attraverso importanti modifiche architettoniche e decorative, sino alle drammatiche distruzioni della seconda guerra mondiale, durante la quale un incendio interessò i piani superiori dell’edificio. La donazione allo Stato italiano nel 1958 da parte dei Marchesi Spinola ha trasformato il palazzo in un museo, la Galleria Nazionale, rivolto a testimoniare il modo di vivere della nobiltà genovese e la ricchezza delle opere d’arte conservate in città nei secoli. 

domenica 21 maggio 2017 | CHIUSO